MASSIMO CANEVACCI | VISIONI UBIQUE

#Lectio Magistralis di Massimo Canevacci
"Visioni ubique. Un’esperienza antropologica sulle arti digitali".
Auditorium MACRO ASILO | venerdì 8 febbraio 2019

Il soggetto metropolitano – inserito nei flussi della comunicazione digitale – vive l’esperienza quotidiana in cui le classiche coordinate spazio/temporali si mescolano. L’accelerazione delle identità ubique si presenta come una sfida da analizzare secondo un’etnografia “indisciplinata”. Il “soggetto ubiquo cosmopolita” convive con la “personalità digital-autoritaria”. Infine, le potenziali connessioni tra utopia e ubiquità delineano una antropologia-non-antropocentrica per le arti visuali.

Video © Monkeys VideoLab

Disponibile gratuitamente su App Store e Google Play
SCARICA L'APP