Carlo De Meo | DEL CORPO OMBROSO

AMBIENTE #2

2 > 14 luglio 2019

«L’ombra deriva da due cose dissimili l’una dall’altra, imperocché l’una è corporea e l’altra spirituale: corporea è il corpo ombroso, spirituale è il lume; adunque lume e corpo son cagione dell’ombra»

Leonardo da Vinci, Trattato della pittura

SULL’OMBRA, DIALOGO NELL’OMBRA, azione performativa giocata sull’improvvisazione tra dialoghi, letture e immersioni nell’ombra.

L’artista sarà presente, nell’arco di alcuni pomeriggi, in un’azione di coinvolgimento del pubblico con letture, dialoghi, dissertazioni, azioni corporee, riformulazioni anatomiche e ludiche manipolazioni dell’ombra, sull’ombra e nell’ombra.

Una “lezione” aperta sull’ombra, senza contenuto e senza spessore.



Disponibile gratuitamente su App Store e Google Play
SCARICA L'APP