Gianfranco D’Alonzo | PLEASE


AMBIENTE #2

1 > 30 dicembre 2018

Un ambiente che accoglie eventi, incontri e progetti legati alla spiritualità e alle ricerche artistiche che attraversano le pratiche religiose e politiche. Sul tappeto, un recinto che crea un dentro e un fuori, “opera solo l’officiante” mentre il pubblico si posiziona intorno, oppure fuori della stanza.

«Divino e sacro: che cosa accade se qualcuno che non è incline a professare una qualsiasi religione riconosce quelle due parole e ne ha esperienza, non meno intensa di quella di un fedele? Dovrà ammettere che quelle due parole indicano qualcosa che sussiste in sé, ancor prima e al di fuori di ogni culto. E già questo invita a squarciare l’involucro protettivo e soffocante costituito dalla superstizione della società» (Roberto Calasso, “L’innominabile attuale”).

 

PROGRAMMA

1-2 dicembre
“OM (out of Metropoliz)”
Installazione sonora di Grazia Cantoni, Daniela Spaletra, Andrea Luporini

4 dicembre ore 16
“Non c’è tempo… Non c’è tempo… Non c’è tempo…” a proposito di Simone Weil
Azione scenica di Tiziana Piccinelli

8 dicembre ore 11 e ore 18
“Possession”
Performance di Arianna Ferreri
Musicista accompagnatore Damoon Keshavarz

9 dicembre ore 11 e ore 18
“ARDHA” (metà)
Performance di Annalisa Deligia

11 dicembre ore 11
“Vatican Chapels: i luoghi della preghiera”
Incontro con l’architetto Francesco Cellini

12 dicembre ore 18
Edoardo Albinati
Spazi interni e spazi aperti. Letture da "La scuola cattolica": 1. La scuola

15 dicembre ore 18
Edoardo Albinati
Spazi interni e spazi aperti. Letture da "La scuola cattolica": 2. Il quartiere

16 dicembre
“Tenebrae”
Una contro-preghiera selon Paul Celan
Video di F.B. Senhal

18 dicembre ore 16
Edoardo Albinati 
Spazi interni e spazi aperti. Letture da "La scuola cattolica": 3. La casa

21 dicembre
“Der Kampf von Stalingrad ist zu Ende”
Allestimento multimediale di Gianfranco D’Alonzo e Davide D’Amelio

22 dicembre
La preghiera di un pagano: “La Lettera a Marcella” di Porfirio
video di Marco Vannini

23 dicembre ore 17
“FEED_to care and not to care”
Azione di Gianfranco D’Alonzo, con Olimpia Labrador Retriever

28 dicembre ore 15
"Jo em Confesso"
Allestimento e performance in ascensore a cura di Gianfranco D'Alonzo
in collaborazione con “Lift Gallery al Macro Asilo”

29 - 30 dicembre
“Artevangelo”
Giornate di eventi curati da Salvatore Manzi e Stefano Taccone


Il MACRO si trova a Roma, nel quartiere Salario-Nomentano, in via Nizza 138.

Si può accedere al museo anche da via Reggio Emilia 54.

MAPPA