16MM RUN 
Charles Henri Ford 
Johnny Minotaur

23 aprile 2024, ore 19.00
#Agorà

16MM RUN, la rassegna cinematografica sperimentale in collaborazione con Villa Lontana torna martedì 23 aprile con Johnny Minotaur (1971, 80’), lungometraggio dell’artista e poeta surrealista Charles Henri Ford.

Il film è un’esplosione lirica di tabù: incesto, desiderio intergenerazionale, pansessualità e autoerotismo sono solo alcuni dei temi che emergono nella narrazione attraverso immagini mitopoietiche e sensuali. Girato durante un soggiorno a Creta, il film fa rivivere il mito del Minotauro in tempi moderni e include apparizioni di Allen Ginsberg, Warren Sonbert, Salvador Dali e altri artisti emigrati in Grecia negli anni ’60.

 


 

La proiezione si svolgerà presso la sala cinema. 
Ingresso gratuito.

 


 

CHARLES HENRI FORD (1908-2002) è stato un poeta surrealista, magazine editor, regista, fotografo e collage artist. Ha pubblicato oltre una dozzina di raccolte di poesie, esposto le sue opere in Europa e negli Stati Uniti, cofondato e curato la rivista surrealista View (1940-1947) e diretto un lungometraggio sperimentale. È stato coautore di quello che è considerato il primo romanzo queer americano; ha fatto parte della cerchia ristretta di Gertrude Stein a Parigi negli anni ‘30 e, negli anni ‘60, esercitato un’importante influenza su Andy Warhol e sulle comunità letterarie e artistiche di New York. La sua opera è fondata su un costante interesse per l’associazione tra parola e immagine, con una tendenza verso l’appropriazione giocosa e distorta dei vari movimenti culturali a cui ha partecipato.