UN FOLDER
Lexie Smith

6 dicembre 2020, 18.30
#Agorà

Un folder è un formato di AGORÀ ideato per creare nuove occasioni di incontro sotto forma di digital talk: ogni ospite è invitato a condividere il proprio schermo per raccontare un archivio, un’ossessione, una raccolta di ispirazioni o una ricerca in corso che siano collocati all’interno di una cartella specifica del suo computer.

 

Per la puntata inaugurale, Lexie Smith presenta una raccolta di ritratti di terapisti e psicologi “salvati” dai loro siti personali e dai siti Web per la ricerca di operatori sanitari, nominata sul suo desktop come “PSY PHO”.

 

L’artista è interessata alle dimostrazioni di empatia, compassione, sicurezza, professionalità, conforto e intimità che si trovano nelle fotografie; emozioni complesse e talvolta contrastanti ulteriormente complicate dal mezzo che i soggetti utilizzano per trasmetterle e dal loro pubblico invisibile. La collezione è arricchita da immagini di psichiatri che, a differenza degli altri consulenti, hanno la facoltà di prescrivere narcotici.

 

Quali sono i limiti delle immagini scelte per rassicurare e comunicare le emozioni, e quali sono le loro potenzialità? E come influisce il riconoscimento gerarchico sulla rappresentazione e la visione di sé? E, in ultima analisi, cosa cerchiamo quando cerchiamo aiuto?