16MM RUN
Jose Rodriguez-Soltero
Lupe

29 aprile 2022, ore 19.00 
#Agorà

Continua 16MM RUN, la rassegna cinematografica sperimentale realizzata in collaborazione con Villa Lontana che consente di rivivere in senso letterale la fisicità del film e del cinema proiettando lungometraggi e cortometraggi nel loro formato originale, la pellicola in 16mm. 

 

Il terzo appuntamento della rassegna vede la proiezione di un classico del cinema underground, Lupe (1966), girato dal regista e artista portoricano Jose Rodriguez-Soltero (1943-2009). 

 

Rimasto stranamente nell’ombra per lungo tempo, Lupe è all’apparenza un biopic dedicato all’attrice e ballerina messicana Lupe Velez, ispirato all’episodio del suicidio della “Sputafuoco messicana” contenuto in Hollywood Babylon di Kenneth Anger.

 

Rodriguez-Soltero si prende in realtà qualche licenza creativa nel ripercorrere la vita di Velez, e realizza un film barocco, dai colori saturi, che racconta l’ascesa di Velez dalla prostituzione alla celebrità, l’inizio di una storia d’amore tormentata, il suicidio e la sua ascensione nel mondo degli spiriti.

 

Lupe è avvolto in una densa colonna sonora che combina Elvis, boleri cubani, flamenco spagnolo, The Supremes e Vivaldi. Presenta alcuni dei principali attori della Ridiculous Theatrical Playhouse (Charles Ludlam, ad esempio, che interpreta un passionale seduttore lesbico e Lola Pashalinsky, nei panni della cameriera di Lupe).

 

La proiezione si svolgerà presso la sala cinema.
Non è richiesta la prenotazione.
Ingresso gratuito fino a esaurimento posti.
L’accesso è consentito esclusivamente ai visitatori in possesso di certificazione verde COVID-19 ottenuta da completamento del ciclo vaccinale o da guarigione e di mascherina FFP2. Non è richiesto il Green Pass ai bambini al di sotto dei 12 anni.