SUBLIME FREQUENCIES
Film screening e incontro con Alan Bishop e Hisham Mayet

15 ottobre 2021, ore 19.00
#Musica da Camera

Il 15 ottobre si svolgerà una serata dedicata alla storia e alle produzioni, sia video sia musicali, di Sublime Frequencies, l’etichetta indipendente protagonista di The Extra Geography, mostra ora in corso nella sezione MUSICA DA CAMERA. Saranno presenti i co-fondatori di SF Alan Bishop e Hisham Mayet.

 

Saranno proiettati due film prodotti da Sublime Frequencies nel 2008: Musical Brotherhoods of the Trans-Saharan Highway e Sumatran Folk Cinema.

Girato nel 2005 da Hisham Mayet, per lo più nella piazza di Jemaa Al Pna a Marrakech, Musical Brotherhoods of the Trans-Saharan Highway cattura una varietà di straordinari eventi musicali –  ripresi dal vivo e non editati – nella patria d’elezione dei virtuosi di strumenti a corda e percussioni, che vengono suonati per raggiungere uno stato di trance estatica. Antiche confraternite mistiche sono fiorite per centinaia di anni in Marocco, all’interno e nei dintorni di Marrakech ed Essaouira, dove le carovane si ritrovano dopo aver percorso la via del Sahara. Una delle ultime grandi tradizioni musicali di viaggio che esiste sulla Terra. Un documentario imperdibile per gli appassionati di strumenti a corda, come l’ʿūd elettrico, il banjo, il mandolino e il sintir.

 

Un film di Mark Gergis e Alan Bishop, Sumatran Folk Cinema è un collage psichedelico di suoni e immagini provenienti dal cuore e dall’anima dell’isola e della sua cultura. In questa caleidoscopica raccolta si trovano: la più classica musica rock Dangdut, scene di vita di strada e nelle campagne, estratti da programmi televisivi, orchestre Minang, mercati notturni e un gran numero di musicisti folk. La maggior parte delle riprese è stata realizzata nel 2004, nel corso di due settimane, tra Medan, Padang, Bukittinggi e Padang Panjang. Il film non ha una vera e propria trama e non esprime alcun tipo di tesi. È un “film folk”, un collage intuitivo pensato e creato in loco, nel tentativo di catturare l’essenza del trovarsi sull’isola. Le riprese sono state compiute prima che lo tsunami del 26 dicembre 2004 distruggesse la città di Banda Aceh e le coste della provincia di Aceh. La parte nella città di Banda è stata girata da David Martinez nel 2003. Le scene aggiuntive che documentano l’agguato preparato da alcuni membri del Movimento per l’Aceh libero (GAM) a un corteo di automobili del governo è stato girato da Billy Nessen nel 2001.

 

A seguire, un incontro con i due fondatori di Sublime Frequencies.

 

 

ALAN BISHOP è musicista, produttore e co-fondatore del gruppo sperimentale Sun City Girls (1980) e dell’etichetta musicale Sublime Frequencies (2003–ongoing). È anche fondatore e proprietario di Abduction Records (dal 1993) ed è coinvolto in numerosi progetti musicali, tra cui Alvarius B., The Invisible Hands, Dwarfs of East Agouza. Dal 2001 vive al Cairo, Egitto.

 

HISHAM MAYET è un filmmaker, fotografo, ricercatore musicale ed esploratore di suoni che vive a Portland, Oregon. Originario della Costa berbera del Nord Africa, Mayet è co-fondatore dell’etichetta musicale Sublime Frequencies, per cui ha realizzato diversi film documentari e compendi musicali. Ha viaggiato in giro per il mondo per documentare oscure culture musicali, dal psiche pop Orientale al post-folk del Sahel, dalle tradizioni più arcaiche alle sperimentazioni più futuristiche.

 

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti