DARREN BADER
Bootlicker Suite

12 aprile 2021 – 31 luglio 2021
#Supplemento

Il MACRO presenta Bootlicker Suite, una mostra in realtà aumentata per dispositivi mobili concepita dallo scultore americano, Darren Bader. 
La mostra fa parte della sezione SUPPLEMENTO di Museo per l’Immaginazione Preventiva e si compone di una serie di sculture che possono essere attivate dal pubblico tramite dei codici QR posizionati su appositi poster disposti in vari luoghi delle città partecipanti.

 

Partendo da Roma il 12 aprile, la mostra migrerà per l’Italia, espandendosi in collaborazione con: Galleria Franco Noero a Torino; MEGA a Milano; bruno a Venezia; Fondazione Morra Greco a Napoli.

 

Risultato di due anni di progettazione, le sculture in realtà aumentata che compongono Bootlicker Suite sono state concepite da Bader in seguito al suo incontro con il leggendario artista itinerante Scott Mendes, avvenuto nel 2018 a Venezia.

Scott Mendes:

  • Una leggenda urbana (originata a Cape Town nel 2008)
  • Un uomo (sembra avere circa 30 anni) noto per viaggiare il mondo di città in città 
  • Comunemente noto per l’auto-iniezione di escrementi di piccioni locali nelle proprie vene per “bio-generare” singolari visioni notturne, “pompate dal cuore antico della città”.

Scott Mendes fu avvistato l’ultima volta nella penisola nel 2018. Fu proprio in quell’anno, nel corso dei preparativi per la Biennale di Venezia del 2019, che Bader incontrò Mendes a Campo Santo Stefano. Mendes vendeva degli schizzi ad acquarello della sua serie di “Notturni” veneziani. Bader ne fu subito colpito e acquistò immediatamente tutti e diciotto gli acquarelli. 

Partendo da questi, cominciò a lavorare per dare vita a queste visioni Mendesiane, a questi Notturni, per la Biennale in arrivo. Bader decise che la realtà aumentata fosse il medium ideale, e cominciò così a lavorare a stretto contatto con un team di programmatori per creare la miglior realtà aumentata mobile possibile. Purtroppo quando si aprì la Biennale, le sculture in realtà aumentata furono introvabili: i requisiti tecnici erano ancora poco funzionali. Bader non aveva alternativa che far diventare ‘underground’ il suo progetto su Scott Mendes (Mendes Mundi).

Dopo due anni, con il supporto del MACRO (in collaborazione con Fondazione Morra Greco, Galleria Franco Noero, MEGA, e bruno) Bader e Mendes tornano in Italia per la prima di Bootlicker Suite, un’esperienza in realtà aumentata per dispositivi mobili. I poster di Bootlicker Suite, si trovano in vari luoghi su Roma, Torino, Milano, Napoli e Venezia. Scansionando il codice QR si aprirà una collezione di personaggi in realtà aumentata! Scegli un personaggio e divertiti!

NB. L’esperienza ottimale dei personaggi è consentita da dispostivi Apple iOS.