REGOLAMENTO DEL VISITATORE

 

Per questioni di sicurezza, all’interno del palazzo è attivo un sistema di telecamere a circuito chiuso.

 

Il visitatore potrà accedere alle sale espositive fino a mezz’ora prima dell’orario di chiusura del Museo Macro; oltre tale orario non sarà più possibile entrare nel museo né usufruire dei servizi di biglietteria.

 

Il visitatore potrà utilizzare il proprio telefono cellulare per consultare applicazioni durante la visita alle mostre; assicurarsi, in questo caso, che la suoneria sia completamente abbassata e che il telefono non emetta suoni che potrebbero disturbare gli altri visitatori. Non è consentito, invece, utilizzare apparecchiature elettroniche per telefonare, fotografare o effettuare riprese video.

 

Il visitatore non potrà essere accompagnato, all’interno del museo, da animali di qualunque taglia e genere.

 

Il visitatore potrà muoversi liberamente all’interno del museo, delle sue sale espositive e dei servizi commerciali, avendo cura di tenere un comportamento tale da non disturbare o mettere in pericolo opere e persone e non ingombrare i passaggi e impedire il regolare transito di persone e cose.

 

Il visitatore potrà sostare liberamente all’interno delle sale prestando attenzione a non avvicinarsi a meno di un metro dalle opere e a non toccare teche, vetrine e altri elementi d’allestimento.

 

Il visitatore potrà prendere appunti e disegnare all’interno delle sale espositive evitando, però, di usare penne stilografiche e pennarelli.

Il visitatore non potrà consumare cibi e bevande all’interno delle aree sosta/transito; non è consentito fumare all’interno degli spazi chiusi del museo.

 

Il visitatore potrà fotografare, filmare le opere e svolgere attività giornalistica esclusivamente previa richiesta e autorizzazione rilasciata dalla Direzione dell’Azienda Speciale Palaexpo.

 

Il visitatore potrà consegnare materiali promozionali esclusivamente previa richiesta e autorizzazione rilasciata dalla Direzione dell’Azienda Speciale Palaexpo.