Pablo Mesa Capella | Aqua Botanica

PROJECT ROOM

3 > 8 dicembre 2019

foto di Giorgio Benni
 
 
a cura di Marco Albeltaro e Maria Stella Bottai

Un’installazione effimera site specific accoglie i visitatori tra una varietà enciclopedica di fiori e foglie: raccolti nei giardini, nei parchi e nelle strade della città, sono catalogati singolarmente e immersi nell’acqua, in attesa del loro naturale deperimento.

L’artista spagnolo realizzerà l’installazione davanti agli occhi e con la collaborazione attiva dei visitatori.

Lo spazio sarà continuamente trasformato dall’interazione del pubblico, da speciali proiezioni e dalla presenza dell’acqua, in una sorta di coreografia improvvisata.



Disponibile gratuitamente su App Store e Google Play
SCARICA L'APP