LA COLLEZIONE DEL MACRO

Normalmente non accessibile al pubblico, la collezione custodita dal MACRO sotto la corte dell’ex Birreria Peroni è resa per la prima volta fruibile in forma digitale. Di proprietà della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, si compone di oltre 1200 opere, acquisite dal Comune di Roma tra gli anni Cinquanta e i primi Duemila, come porzione più recente delle collezioni della Galleria d’Arte Moderna di Roma Capitale.
Il processo di digitalizzazione è in corso d’opera. L’intera collezione sarà disponibile a breve.